Feed su
Contributi
Commenti

Polpettone di Tonno

31 gennaio 2011 da sisco

Cucinio: frullatore ovviamente, e anche il suono della scatoletta del tonno che si apre: latta che struscia, quasi un sibilo.  Rumori  poco gradevoli….ma di brevissima durata, pochi minuti e il polpettone è pronto!

  • Tempo: 10 minuti più la cottura
  • Difficoltà: molto semplice
  • Occasione: familiare
  • Persone: 4-6
  • Stagione: tutte

Ingredienti
320 g tonno sott’olio sgocciolato
6 cucchiai di pangrattato (fino)
3 cucchiai parmigiano grattato
2 uova
sale q.b., capperi, timo

Preparazione
Sciacquare circa 1 cucchiaio di capperi sotto sale e preparare delle foglioline di timo fresco. Mettere nel bicchiere del frullatore tutti gli ingredienti meno il sale. Frullare finché il tutto è ridotto ad una crema omogenea. Assaggiare e regolare di sale. Solitamente non c’è bisogno di aggiungere sale. L’impasto deve essere morbido, pastoso non liquido: se è troppo morbido aggiungere pangrattato, se risulta troppo duro pochissima acqua o latte. Prendere un foglio di carta da forno (circa 40×40 cm) e versare l’impasto al centro del foglio. Incartare e formare un salsicciotto, rotolarlo un po’ sul tavolo perché diventi tutto dello stesso diametro, chiudere la carta alle estremità. Si può cuocere in due diversi modi: nel forno a microonde o nel forno tradizionale.

Si introduce nel microonde, si accende il forno a media potenza e si controlla la cottura dopo 10 minuti. Se risulta ancora morbido si cuoce ancora altri 5 e così via. Si controlla la cottura infilando uno spiedino di metallo: è cotto quando si estrae lo spiedino asciutto, non bagnato di impasto. Il punto di cottura è importante: troppo secco non è buono. Se si ha dimestichezza col forno a microonde questa cottura è più rapida.

Altrimenti si utilizza il forno tradizionale a 200° (elettrico ventilato). Si mette il polpettone incartato in una teglia piena di acqua (meglio se già calda) e si introduce nel forno. Si fa cuocere per 30-45 minuti. Controllare la cottura con lo spiedino.

Quando è cotto si lascia raffreddare almeno 30 minuti

Presentazione
Si taglia a fette, si può presentare con delle guarnizioni di maionese.

Lascia una risposta