Feed su
Contributi
Commenti

Crema di fegato

29 aprile 2012 da sisco

cucinio: scorre il limone sulla grattugia,  libera un aroma acre e un suono un po’ metallico che ricorda un ritmo jazz.
 
Sapore di casa! Questo “patè”, come lo chiamiamo in famiglia, è sempre presente a casa di mamma: lo offre come antipasto, intermezzo, secondo: è un jolly insomma. La ricetta è quella che faceva la nonna, con pochi ingredienti e semplice da fare.  Ogni cuoca ha comunque un tocco personale dovuto anche soltanto al dosaggio degli ingredienti, o all’aggiunta di un aroma diverso, che caratterizza il sapore del “suo patè”. Mamma ha introdotto una manciata di capperi (riducendo il sale), qualcuno consiglia di aggiungere delle mele e perché non provare qualche aroma diverso:  timo, zenzero…insomma una ricetta base che stimola la creatività.

  • Tempo: 1 ora
  • Difficoltà: facile
  • Occasione: tutte
  • Persone: circa 600 g di crema
  • Stagione: tutte

Ingredienti
1,2 Kg fegatini di pollo
60 g olive nere snocciolate
4 cucchiai olio extravergine di oliva
½ spicchio d’aglio
4-5 foglie di salvia
1 limone
sale q.b.
pepe q.b.
150 ml aceto di vino bianco

 

Preparazione
Pulire i fegatini, togliendo i vasi sanguigni più grossi, e tagliarli in pezzi. Mettere i pezzi in un tegame a bordi alti (circa 10 cm); aggiungere l’olio, il sale e far cuocere su un fornello a fuoco medio, per circa 10 minuti. Aggiungere le olive, le foglie di salvia, la metà dell’aceto e far cuocere ancora per 5 minuti. Controllare la cottura: tagliando un pezzo di fegatino l’interno deve apparire color marrone. Aggiungere la buccia di limone grattata, io per queste dosi aggiungo la buccia di 1 limone, l’aglio e il pepe. Lasciare raffreddare e quindi mettere il tutto nel frullatore a bicchiere e ridurre in crema aggiungendo il resto dell’aceto. La dose di aceto va aggiustata a seconda del gusto assaggiando la crema.

Presentazione
La utilizziamo per i classici crostini, spalmata su sottili fette di pane tostate.

La congelazione non altera il gusto né la consistenza. Per scongelare si può usare il forno a microonde a potenza media, controllando spesso: si scongela rapidamente.

Lascia una risposta